Associazione Almaterra

Attraverso specifico bando della Regione Piemonte, il Centro Antiviolenza ha istituito, con determina dirigenziale n. 1898 a seguito di chiamata pubblica, due sportelli ad esso collegati con l’obiettivo di potenziare i servizi offerti a favore delle donne in situazione di particolare fragilità: le donne migranti e le donne con disabilità.

Quello per le donne migranti è realizzato in collaborazione con Almaterra, un’associazione nata nel 1994 da donne italiane e straniere con sede a Torino. Lavora su progetti interculturali, empowerment femminile, uguaglianza, accessibilità al mercato del lavoro, inclusione sociale e culturale, genere e violenza di genere.  
L’attività dell’associazione la porta a impegnarsi prioritariamente nel contrasto alla violenza di genere, a fornire e costruire con le donne strumenti di prevenzione, acquisizione di consapevolezza e vie d’uscita.

Dal 2018 collabora con il Centro Antiviolenza della Città di Torino come Sportello collegato riconosciuto dalla Regione Piemonte ed iscritto al Registro regionale dei Centri Antiviolenza a favore delle donne migranti vittime di violenza.

Tel. 011 24 67 002

almainfo@almaterratorino.org

Vai al sito

Pieghevoli in lingua

  • Aggiornato il 11 Febbraio 2022