Indagine europea sulla violenza

L’agenzia europea per i diritti fondamentali – FRA – ha recentemente pubblicato i risultati di un’indagine condotta nel 2012 su 42.000 donne di 28 paesi della UE in merito al tema della violenza. Sono 33% le donne, dai 15  anni in su, che hanno dichiarato di aver subìto violenza fisica e/o sessuale. I risultati dell’indagine della FRA sulla violenza contro le donne si basano su interviste faccia a faccia con 42000 donne in tutti i 28 Stati membri dell’UE, con una media di 1500 interviste in ogni Stato membro. Il campione delle intervistate è stato selezionato casualmente. I risultati sono

rappresentativi delle esperienze e dei pareri di donne di età compresa tra i 18 e i 74 anni che vivono nell’UE. Le interviste standardizzate dell’indagine includono domande su violenza fisica, sessuale e psicologica, maltrattamenti sui minori, molestie sessuali e atti persecutori, anche con riferimento a nuovi mezzi di abuso come Internet. Alle donne è stato chiesto di fornire informazioni sulla loro esperienza personale rispetto alle varie forme di violenza e di indicare la frequenza con cui hanno subito alcuni tipi di violenza e quali conseguenze questa ha avuto sulle loro vite. L’indagine ha anche raccolto informazioni sulla scelta o meno di denunciare la violenza alla polizia e sul ricorso da parte delle donne di altri servizi di sostegno alle vittime.

  • venerdì, 6 Giugno 2014