Seminario: La vulnerabilità delle donne migranti nel percorso migratorio. Protezione giuridica e sanitaria delle vittime di violenze e sfruttamento

Primo di tre seminari previsti dal progetto Mediato, si pone a conclusione del percorso formativo “Percorso di aggiornamento giuridico e socio-antropologico su:  hyuro2diritto d’asilo, accoglienza e protezione internazionale”.

Con questo ciclo d’incontri il Progetto Mediato vuole offrire momenti di approfondimento su temi specifici emersi durante il percorso di aggiornamento da parte dei diversi soggetti che vi hanno preso parte (operatori sociali, mediatori, istituzioni, rappresentanti del terzo settore). Questo primo seminario si concentra sulla condizione di vulnerabilità delle donne che nei paesi d’origine, di transito e di arrivo subiscono differenti forme di violenza, abuso e sfruttamento.

Oltre a evidenziare il fenomeno, il seminario si pone l’obiettivo di fornire indicazioni pratiche agli operatori e di sensibilizzare servizi e istituzioni affinché mantengano alta l’attenzione rispetto al problema e attivino percorsi di presa in carico e accompagnamento efficaci. Nel corso della mattinata sono previsti interventi in ambito antropologico, psicologico, giuridico, sanitario e alcune testimonianze di mediatrici culturali che operano presso centri di accoglienza e strutture sanitarie.

La locandina

  • martedì, 21 Giugno 2016