Incontri gratuiti sulla violenza psicologica contro le donne

Il fenomeno della violenza psicologica nelle relazioni affettive o intime è ancora oggi caratterizzato da scarsa considerazione. 090baead-d1ec-49e4-911d-e6be00bef504Ne deriva che le donne vittime di questa forma di violenza spesso non trovano ascolto nel mondo relazionale che le circonda (amici, familiari, colleghi) né adeguato sostegno negli interlocutori istituzionali (forze di polizia e servizi socio-sanitari), sviluppando un profondo senso di abbandono o addirittura sensi di colpa per gli abusi subiti.

Il corso è teso a fornire ai partecipanti competenze utili a conoscere e riconoscere il fenomeno della violenza psicologica, soffermandosi sulle sue dinamiche di innesco e sviluppo, sui diversi danni che provoca alla vittima. Tra questi, quelli derivanti dagli stereotipi e dai pregiudizi (inclusi quelli di genere), spesso inconsapevolmente nutriti in merito a tali tematiche e dagli atteggiamenti improntati alla banalizzazione, al ridimensionamento o addirittura alla colpevolizzazione della stessa vittima.

Si prevede la realizzazione di attività quali: momenti di auto presentazione, simulazioni, giochi di ruolo, analisi di casi particolari, dibattiti, esercizi sulla comunicazione e sull’ascolto empatico, visioni e commento di spezzoni cinematografici.

Il corso si svolgerà nei giorni 2 – 5 e 12 dicembre 2016, dalle ore 16,30 alle 19,30 presso il Centro Polifunzionale di Via Dego 6, Torino.

Il corso è organizzato dall’Associazione Me.Dia.Re. con il patrocinio della Circoscrizione 1 della Città di Torino.

  • lunedì, 28 novembre 2016