Inaugura sabato 15 marzo al Palazzo Civico la mostra “Ci prenderemo cura di noi. Storie di Mutuo Soccorso Femminile”

SALUZZO – Sarà inaugurata sabato 15 marzo alle ore 10,30 presso il Corridoio d’Onore del Palazzo Civico di Saluzzo, in via Macallè, la mostra “Ci prenderemo cura di noi. Storie di Mutuo Soccorso al femminile”, realizzata dalla Commissione Regionale Pari Opportunità in collaborazione con la Consulta PariOpportunità del Comune di Saluzzo.

L’esposizione consentirà di riscoprire una storia di solidarietà e di emancipazione troppo spesso trascurata: nei diciotto pannelli che compongono la mostra si dipana infatti la vicenda delle Società di Mutuo Soccorso costituite dalle donne a partire da metà Ottocento.

A raccontarla sono le socie stesse di queste antiche associazioni: operaie, sarte, ricamatrici, contadine, casalinghe… ma anche donne benestanti e protagoniste dell’emancipazione femminile. Ad aprire la narrazione sono le protagoniste delle prime Società femminili ad essersi costituite: quella di Savigliano, nata nel maggio 1851, quella di Pinerolo, in settembre, e Torino, in dicembre.

È il Piemonte, dunque, ad essere stato la culla del Mutuo Soccorso femminile (come del resto di quello maschile, con la Società di Mutuo Soccorso di Pinerolo, nata nel 1848). Dare spazio al racconto sulle Società femminili è un modo per far conoscere un movimento che, pur importante dal punto di vista storico, sociale ed economico, è rimasto ingiustamente relegato in secondo piano.

Mentre il Mutuo Soccorso maschile, infatti, è stato oggetto di svariati studi, quello femminile non ha finora trovato visibilità, pur avendo rappresentato per migliaia di donne una svolta di vita importante: l’essere tutelate dalla propria Società di Mutuo Soccorso nella malattia, nell’inabilità al lavoro, nella vecchiaia ha reso la loro vita meno precaria, e non le ha fatte sentire sole nel momento del bisogno.Raccontare questa storia vuole anche essere un punto di partenza per una riflessione su come poter intervenire oggi, con spirito mutualistico, per creare un welfare a misura femminile, affrontando e risolvendo le questioni e i bisogni che si presentano nella vita odierna.In occasione dell’inaugurazione, presso la Sacrestia di Sant’Ignazio, all’ingresso del Palazzo Civico, si terrà una conferenza dal titolo “Società di mutuo soccorso femminili tra passato e presente” con la partecipazione di Ermanno Sacchetto, della Società di Mutuo Soccorso di Pinerolo, Michelangelo Beccaria e Bianca Gera della Società Mutuo Soccorso di Savigliano.

Interverranno al dibattito Attilia Gullino, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Saluzzo; Paolo Allemano, consigliere Regionale; Maria Peano, Paola Berzano e Marcella Risso, rispettivamente Presidente, Vicepresidente e membro della Commissione Regionale Pari Opportunità.

La mostra sarà visitabile dal 18 al 28 marzo con il seguente orario: lunedì, venerdì e sabato dalle ore 9alle 12,30; martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 16,30.

  • mercoledì, 13 Marzo 2019