#failatuaparte #riprenditilatuavita

In questo momento di quarantena, le donne che già vivono in situazioni in cui è presente la violenza domestica, rischiano di essere ancora più isolate e sottoposte ad un controllo costante da parte di partner abusanti. Il rischio è che essere siano impossibilitate a chiedere aiuto e a chiamare i numeri antiviolenza. Per cui ogni cittadino è chiamato ad essere parte in causa. #failatuaparte. E ogni donna è chiamata a difendersi #riprenditilatuavita.  

Campagna di sensibilizzazione realizzata da #Rossoindelebile, progetto artistico per la prevenzione della violenza di genere promosso da Associazione ArteMixia, in collaborazione con Eikòn associazioneCentri Antiviolenza EMMA OnlusCGIL TorinoLaboratorio Energia Mentale Aps, Rete Safe, Centro Studi Pensiero Femminile, con il patrocinio di Circoscrizione IV della Città di Torino. Video editing Anna Olmo.

Sono tre i video di sensibilizzazione.

  1. I vicini di casa che possono, nel caso sentano urla e rumori di percosse, chiamare le autorità o denunciare in forma anonima tramite l’app YouPol 

 COLLEGAMENTO AL VIDEO 1 

  1. La donna incastrata ancor di più nella sua prigione-casa che può contattare l’1522 o scaricarsi l’app per chattare con le operatrici.

 COLLEGAMENTO AL VIDEO 2 

  1. Chiunque abbia uno smarthphone e possa aiutarci a diffondere il messaggio che esiste il numero e l’app 1522 

 COLLEGAMENTO AL VIDEO 3

Hanno partecipato alla realizzazione dei video:
Rosalba Castelli, artista e curatrice progetto Rosso indelebile, Artemixia Aps
Henni Rissone, psicologa, Artemixia Aps
Jordan D’Uggento, musicista, Artemixia Aps
Angelo Caforio, artista, team progetto Rosso Indelebile, Artemixia Aps
Isabella Bulgheroni, team progetto Rosso Indelebile, Artemixia Aps
Eleonora Asia De Angelis, team progetto Rosso Indelebile, Artemixia Aps
Simone Li Gregni, fotografo, associazione Eikòn
Maria Piera Mano, oncologa e ricercatrice Università di Torino
Paola Castagna, responsabile Centro Soccorso Violenza Sessuale Ospedale Sant’anna Torino
Silvia Lorenzino, avvocata, Centri antiviolenza E.M.M.A. Onlus
Natascia De Matteis, Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile
Stefania Doglioli, Rete SAFE
Elena Petrosino, Segretaria Camera del Lavoro Torino
Luisa Mondo, epidemiologa
Sara Maisano, studentessa in giurisprudenza
Claudio Cerrato, Presidente Circoscrizione 4 Città di Torino
Sara Cariola, Coordinatrice Cultura, Circoscrizione 4 Torino
Chiara Foglietta, consigliera Città di Torino

  • mercoledì, 15 Aprile 2020